Ghirlanda Natalizia: una protagonista delle decorazioni

La ghirlanda natalizia ha origini pagane. Nei territori americani e nord europei veniva attaccata sulle porte di casa per buon auspicio all’inizio dell’inverno.

Si avvicina il Natale e ti sarai già messo in moto con le decorazioni natalizie: ghirlanda, alberi, festoni, centrotavola, presepi, lucine e tocchi di aria “jingle bells” in ogni angolo della casa! Sto esagerando? Guardati intorno! Vetrine natalizie già allestite dalla fine di ottobre e renne luminose ad ogni angolo. Fra gli addobbi e i complementi natalizi non deve mancare sicuramente la ghirlanda natalizia: handmade o acquistata, eccentrica o tradizionale, è divenuta una protagonista delle decorazioni natalizie e va abbinata al resto degli addobbi. Non necessariamente da tenere fuori al portone, la ghirlanda può campeggiare su una parete o in capo al caminetto; può arricchire una vetrata o essere poggiata su un mobile importante della zona living. E poi, dì la verità: non conosci anche tu almeno un Christmas Decorations addict  che per Natale ha pure:

  • presine

  • strofinacci

  • cuscini

  • tappeti

  • tovaglie

tutto in tono!? Scopriamo insieme allora quali sono le tendenze per il Natale 2018:

  • Alberi di Natale

  • festoni

  • ghirlande

ghirlanda-natalizia

Ninfea Eventi un mondo di idee per il tuo allestimento natalizio! Chiamaci al 3473993588

ghirlanda-handmade-angelica-ninfea-eventi

La ghirlanda, secondo le tendenze per il Natale 2018, potrà essere tradizionale: nei classici colori verde, rosso e bianco, sarà realizzata con rami di pino, pigne, tessuti tartan, stecche di cannella, fette di agrumi essiccate, anice stellato, bacche di iperico, piccole pigne. Quest’anno la ghirlanda è anche nordica: materiali naturali, essenzialità, bianco, rami intrecciati, lana, iuta e lino, materiali sbiancati e carta kraft. Infine, per chi non vuole rinunciare all’effetto chic, la ghirlanda del Natale 2018 deve essere oro: scintillante, luminosa, ricca, realizzata con micro-decorazione sferiche. Interessante e di effetto anche il mix con l’intramontabile bianco.
E Tu? in che stile realizzerai la Tua ghirlanda ntalizia? Se hai bisogno di idee contattami tramite whatsapp o messenger!

Vi lascio con una citazione di Luciano De Crescenzo. A suo dire l’umanità si divideva in due grandi gruppi nemici fra loro: i presepisti e gli alberisti. “È una suddivisione – diceva lo Zio – così importante che dovrebbe comparire sui documenti di identità, né più né meno di come appare il sesso e il gruppo sanguigno. Altrimenti può accadere che un disgraziato scopre, solo a matrimonio avvenuto, di essersi unito ad un essere umano di tendenze natalizie diverse”.

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*